Lifestyle

Moda donna 2021: 5 vestiti da avere nell’armadio

Il nuovo anno è ormai arrivato e finalmente potremo assaporare il realizzarsi della classica promessa di ogni fine anno: anno nuovo, vita nuova. Il nuovo inizio, infatti, porta con sé speranze, il 2020 è stato un anno davvero difficile, e voglia di riscatto.

Il riscatto deriva dal desiderio di prendere nuovamente in mano la propria vita, le proprie libertà di lavorare, viaggiare, socializzare. Potremo esprimere questa voglia di cambiamento con un outfit nuovo, frizzante.

Ecco allora una guida per scoprire le cinque tendenze della moda di quest’anno. Cosa inserire nel proprio armadio e cosa indossare per non essere impreparata quando tutto il mondo finalmente sarà tornato a vivere come una volta.

Fascia per capelli

I capelli saranno il segno della tua rinascita. Siamo state obbligate a rinchiuderci in casa, a praticare lo smart working azzerando ogni tipo di contatto sociale, lavorativo o di piacere. I capelli si sono adattati al nostro nuovo stile di vita casalingo, a volte risentendo della nostra pigrizia, dello stile “se tanto non esco che me li curo a fare“.

Nuovo anno, nuova vita. La nostra rinascita parte dai nostri capelli e dagli accessori che sceglieremo di utilizzare. Quest’anno come non mai c’è il desiderio di osare, di trasmettere voglia di rinascita. E non c’è modo migliore se non quello di dar vita ad acconciature voluminose e di indossare foulard, cerchietti e fasce per capelli.

Un consiglio per il tuo outfit: dona con semplicità colore ai tuoi capelli indossando una fascia per capelli in stile floreale o in stile animalier. Potrai divertirti con acconciature moderne o in stile anni ’20’ o ’50, aggiungendo quel mix di volume e colore alla tua voglia di vita nuova.

Dove trovare una fascia per capelli? Puoi trovare una guida per la scelta delle migliori fasce per capelli sul sito di Fasce per capelli.

Pantaloni a zampa di elefante

La voglia di rinascita e di rivincita si esprimerà anche attraverso i pantaloni, con un ritorno al passato, ai mitici anni ’70. Influenzati dalla voglia di tornare a vivere, vorremo osare di più, ritornando ai desideri di eccesso e libertà di quegli anni. Dagli anni ’70 un classico intramontabile ha già iniziato a riempire passerelle e Fashion Week. Da Parigi a Milano i pantaloni scampanati sono già la nuova tendenza di moda per il nuovo anno.

Da Versace a Proenza Schouler, da Krowles a Dojaka, il desiderio di ribellione hippy è tornato per spronarci per vivere quest’anno con tutta la vivacità e la sfrontatezza che per lungo tempo avevamo messo a riposo sul divano di casa.

Minigonna

Se il 2021 segnerà per i pantaloni il ritorno di un classico degli anni ’70, sarà invece un must have degli anni ’60 a tornare in voga: la minigonna. Simbolo di libertà sessuale e dell’autonomia della donna, dalla sua ideatrice, la stilista Mary Quant, il suo stile Swinging London tornerà nei nostri armadi.

Da un estremo all’altro: quest’anno si passerà infatti con agilità dall’indossare una minigonna in stile anni ’60 alla più classica ed elegante gonna a tubino, o a matita. Gonna a matita da indossare con una semplice camicia bianca, in pieno stile business-like, per un look più elegante o con una t-shirt e scarpe da ginnastica, per ringiovanire il nostro look e renderlo più cool e casual.

Un consiglio per avere uno stile informato. Puoi ripercorrere la storia della minigonna, che da icona di ribellione femminile è diventata per molti il simbolo dell’eccesso di magrezza. È stata davvero Mary Quant a inventarla o André Courrèges? Scoprilo qui.

Cappotto sartoriale over

Ci piacerà spaziare indossando cappotti stile blazer e quelli più minimal, con dei dettagli che balzano all’occhio. Altro must have della moda del nuovo anno saranno i cappotti sartoriali oversize, per sentirsi un giorno un po’ donna in carriera o per aprire come fosse un fiore il proprio outfit, aprendo il cappotto dai lembi anteriori.

Un consiglio per il tuo outfit. Puoi scegliere un cappotto oversize in lana abbinandolo ad un blazer di flanella per uno stile da working woman. Oppure puoi indossare i panni di una working girl abbinando ad un cappotto di feltro una cintura e una camicia a body in puro cotone.

Giacca biker

Infine, per un look più strong e per chi volesse sentirsi un po’ biker per un giorno, si potrà inserire nel proprio armadio una giaccia in stile biker. Se è vero che il cuore di un biker non si misura in pulsazioni ma in giri, quelli del motore, prova anche a tu a salire in sella sul lato più forte del tuo carattere e concediti un capo di abbigliamento ricco di impunture e imbottiture. Per un mood da biker che ti donerà forza e sicurezza.