Casa

Le case prefabbricate in legno: come scegliere il costruttore 

Oggi come oggi fortunatamente il mercato delle case prefabbricate in legno è abbastanza vasto, almeno a livello mondiale, anche se in Italia non si tratta ancora di una fetta di mercato così estesa da consentire una vastissima scelta. Tuttavia, se non altro, è possibile accedere a prodotti di qualità facendo affidamento a produttori di casette come Gardeneco che hanno una vasta e specifica esperienza nel settore. 

Scegliere il produttore di una casa prefabbricata in legno non è semplice come potrebbe sembrare, perché anche in questo campo conta affidarsi a qualcuno che sia davvero competente, che abbia esperienza, e che utilizzi materiali di qualità e tecniche costruttive affidabili. Tutto questo, torniamo a ripetere, non è affatto banale, dato che c’è anche chi per risparmiare e cercare di battere la concorrenza utilizza prodotti di scarsa qualità e legni non all’altezza del mercato. 

Ma come scegliere al meglio il produttore delle case prefabbricate in legno, se si vuole acquistare un prodotto simile? Vogliamo darvi qualche consiglio per consentirvi di orientarvi al meglio all’interno di un mercato che, almeno in Italia, oggi è ancora abbastanza giovane e poco consolidato. 

 Scegliere il produttore di una casetta prefabbricata: come si fa? 

In Italia, come abbiamo detto, questo settore è abbastanza limitato e spesso ci si rivolge all’estero per l’acquisto di case prefabbricate in legno, tranne che in alcune regioni del Nord Italia dove questo tipo di prodotto è più facile da reperire anche sul territorio. 

Le casette di legno sono diventate un po’ una moda anche in alcuni territori italiani, anche se rimangono comunque un prodotto non tipico della nostra cultura. Secondo ricerche recenti, le case prefabbricate in legno sono una soluzione alla quale nei territori del nord Italia si fa sempre più riferimento, tanto che si può parlare di una vera e propria nicchia di mercato.

Come orientarsi, in questa nicchia, per trovare un affidabile costruttore di case prefabbricate in legno che sia garanzia di qualità e prezzo? 

La scelta del costruttore non è affatto banale, perché la tecnica di costruzione di una casa di legno e la qualità dei materiali sono aspetti fondamentali nel campo della beo-edilizia. 

Oggi come oggi ci sono tantissime aziende che consentono di scegliere fra modelli diversi di case prefabbricate in legno, con tanto di soluzioni personalizzabili, secondo le specifiche esigenze di ogni cliente. Le aziende più piccole offrono invece un numero limitato di soluzioni, più calibrate sulla base del cliente, ma si orientano anche su una particolare cura dei dettagli, della qualità del prodotto e via dicendo. 

Fare riferimento ad una piccola media impresa nella scelta delle case prefabbricate in legno può essere quindi una scelta vincente, se questa impresa fa della qualità, della cura dei particolari e dell’avanguardia tecnica la sua bandiera.

Se il costruttore di case prefabbricate in legno debba essere italiano o straniero, sta a voi la scelta: di certo all’estero ci sono produttori che hanno esperienza di decenni nella realizzazione di case in legno, mentre in Italia come abbiamo detto questo spicchio di mercato è limitato e recente e di conseguenza anche l’esperienza sul campo è abbastanza limitata. 

Tuttavia scegliendo un produttore italiano potrete avere maggiori certificazione sull’origine del legname e avrete accesso a minori costi per il trasporto ed il montaggio, mentre invece dall’estero potrete avere un preventivo un po’ più pesante (anche se ci sono però tante soluzioni adatte ad ogni singolo caso). 

Una volta scelto il modello di casa, non resta che farsi fare un preventivo inclusa l’eventuale personalizzazione: in questo modo si ha sempre una idea precisa di quanto si spenderà.