Casa

Installazione allarme: 5 consigli per non sbagliare

Installazione allarme- 5 consigli per non sbagliare_800x415

Moltissimi italiani scelgono di difendere la loro casa ed i loro luoghi di lavoro con dei sistemi antifurto ed allarmi che possano proteggere i propri beni e le proprie famiglie.

In un periodo storico dove i furti sono in aumento, molte persone sentono l’esigenza di proteggere la propria casa con l’installazione allarme. Esistono diversi tipi di antifurto sul mercato, anche a seconda del budget del richiedente, della sua casa, delle sue abitudini di vita e delle sue esigenze.

Il modo migliore per scegliere l’allarme rimane quello di farsi consigliare da un esperto che possa effettivamente fare un sopralluogo in casa e possa poi dare un consiglio sull’antifurto più adatto al caso concreto.

Indubbiamente bisogna poter avere fiducia di chi consiglia e installa l’allarme: ecco perché è bene evitare il fai da te e rivolgersi sempre ad un esperto per affidargli la tutela di una cosa importante come la protezione della propria casa.

Vediamo cinque consigli per non sbagliare con l’installazione allarme.

  • Fatti consigliare dagli esperti. La scelta dell’antifurto non è per nulla scontata e dipende da molti variabili.
    Un esperto può consigliare quale tipo di allarme sia meglio, con o senza fili, ed eventuali integrazioni del sistema di sicurezza che sono indispensabili nel caso in questione.
    Evita di scegliere l’allarme solamente sulla base delle offerte o ‘al risparmio’: considera la scelta di proteggere la tua abitazione come un vero e proprio investimento sulla sicurezza, che per definizione è uno di quelli che non si rimpiange proprio mai di avere fatto.
  • Affidati solamente ai professionisti. Evita chi vende a poco prezzo allarmi da installare da soli o da montare, magari inviati su internet. L’installazione di un allarme è una cosa molto seria: serve a poco avere un sistema di antifurto tecnologico e moderno se dopo non viene installato nella maniera corretta. Per questo è davvero di importanza fondamentale che tutte le fasi della scelta fino all’installazione dell’allarme siano condotte da un esperto con diversi anni di esperienza alle spalle.
  • Controlla sempre i tesserini. Molti non si fidano di coloro che vengono ad installare l’allarme e purtroppo ci sono anche dei professionisti improvvisati che non sono molto affidabili.
    Affidati solamente a chi ha fatto della protezione della tua casa una missione: egli saprà anche assicurarsi la tua fiducia. Nessuna ditta seria manda al lavoro i tecnici che si occupano dell’installazione dell’allarme senza la tuta e l’apposito cartellino.
  • Scegli il meglio per la tua casa. Ricorda che un allarme può davvero proteggere te e i tuoi cari, o il tuo luogo di lavoro. Investi nella sicurezza e non te ne pentirai.
    Evita offerte poco chiare o troppo economiche per essere vere, affidati ad aziende serie e con tanta esperienza, come Verisure.
  • Evita l’installazione degli allarmi fai da te in tutti i casi.
    Non fare da solo quello che potrebbe fare un tecnico esperto, potresti installare l’antifurto in maniera non corretta e sprecare così tutto il potenziale di protezione dell’allarme. Evita anche di riparare l’allarme da solo, per ogni problema chiama il tecnico: è a disposizione.