Web

Come trasformare WordPress in un gestionale: ecco gli strumenti 

Quando un’azienda si trova a gestire diversi progetti in simultanea, come spesso avviene, è necessario procedere ad una ferrea disciplina ed organizzazione di ciascuno di questi processi, sotto la guida di un leader. Bisogna sempre garantire il rispetto delle scadenze, e del budget, e mantenere anche un certo livello qualitativo. E tutti noi sappiamo bene che si lavora meglio dove c’è maggiore organizzazione, ecco perché ogni squadra deve essere altamente organizzata.

Per fare ciò, possiamo consigliarvi di utilizzare i plugin per trasformare WordPress in un gestionale. Una soluzione che è possibile grazie alla presenza di una vasta gamma di plugin personalizzabili, che consentono di poter usare WordPress trasformandolo in uno strumento eccellente per gestire il business – ad esempio, è possibile trasformare WordPress in un gestionale per agenti, e molto altro. Si tratta di soluzioni eccellenti per consentire ad un imprenditore di seguire in diretta diversi processi e per gestire al meglio tutte le squadre, a beneficio della propria azienda e per una migliore organizzazione.

Di seguito, abbiamo proceduto ad elencare alcuni dei plugin che possono essere usati per poter gestire i progetti sfruttando direttamente WordPress. Andiamo a vedere come si gestiscono i progetti aziendali con i plugin WordPress.

I migliori plugin per fare di WordPress un gestionale

  1. Projectopia. Si tratta di un plugin ideale per trasformare WordPress in un gestionale. Ideale per i freelance, ma va bene anche per le grandi agenzie che abbiano diversi progetti da gestire.
    Costa 38 dollari, quindi è accessibile a tutte le tasche, e permette di gestire chiaramente ed in modo pragmatico il flusso di lavoro, permette di gestire tutti i membri del team; ha anche una sezione del plugin che è riservata ai preventivi in corso ed alle stime di vendita, e ha uno scadenzario dei progetti e delle attività in corso. Le testimonianze riguardo a questo strumento WordPress da parte di chi lo utilizza sono davvero molto buone.
  2. UpStream. Se siete alla ricerca di un plugin WordPress per il project management che sia perfetto per includere anche i clienti, allora UpStream è quello che fa per voi. Si tratta di un plugin gratuito, intuitivo e semplice da usare, e permette anche ai clienti di avere costante aggiornamento sullo stadio di avanzamento del progetto. Permette di tenere traccia di tutti i progetti, dei quali viene aggiornato costantemente lo status, permette di aggiungere commenti, è altamente personalizzabile.
  3. WP Project Manager. Si tratta di uno dei migliori plugin per rendere WordPress una perfetta piattaforma gestionale. Innanzitutto, è un plugin gratuito, che permette di sfruttare diverse funzioni per favorire la comunicazione nel team, con le caratteristiche del Project Management. Si tratta di un plugin assai diffuso negli States ma che sempre più imprenditori anche in Italia stanno cominciando ad apprezzare. Che cosa consente di fare questo plugin? Permette ad esempio di inserire progetti, che possono essere controllati grazie a WordPress; di valutare come sta avanzando un progetto, di creare un calendario di progetti; di assegnare ad ogni persona un certo ruolo e collegarla anche a collaboratori esterni e clienti. Permette di monitorare costantemente come avanza un progetto, di archiviare quelli che sono terminati, e di avere una visione completa e generale di tutta la situazione con WordPress.
    La versione base è gratuita, ce ne è anche una Premium che parte dai 59 dollari all’anno e che permette di utilizzare altre skills in più.
  4. Kanban non è solo un plugin WordPress per poter gestire progetti, ma permette anche di gestire vendite, fornitori e via dicendo. Permette anche di supportare più siti, di avere una gestione di attività relative a progetti diversi, ed è perfetta per la gestione tramite smartphone, quindi da portare sempre con sè. Si tratta di un plugin in più lingue che consente anche di assegnare diversi livelli di visibilità per ogni utente e che può essere ampiamente personalizzato.