Benessere

Perché è importante trattare la calvizie immediatamente

Se guardandosi allo specchio si nota una chioma diradata si deve iniziare a prestare attenzione. I capelli cadono anche per fare spazio a quelli nuovi, perché hanno terminato il loro ciclo vitale, ma attenzione: se la caduta dei capelli si fa abbondante e repentina è il caso di prendere immediatamente provvedimenti.

Il rischio? Quello di diventare calvi, ossia di perdere tutti i capelli. Fa paura, ma possiamo agire prima che sia troppo tardi. Anzi, è necessario farlo per avere nuovamente una chioma folta.

Trattare la calvizie: tutto quello che si deve sapere

 Lo abbiamo detto: il ciclo vitale dei capelli prevede un momento in cui questi cadranno. Si tratta di un qualcosa di inevitabile, ma non è l’unica causa di caduta dei capelli. Questi cadono anche a causa di stress, cattive abitudini alimentari, alimentazione errata e carenza di alcuni nutrienti importantissimi e così via.

Nel caso dell’alopecia androgenetica, poi, si ha l’azione di un enzima che trasforma il testosterone in DHT e che, quindi, va a distruggere il bulbo pilifero non permettendo ai capelli di ricrescere.

Tutto questo spaventa non poco ed è proprio in casi di questo tipo che si deve agire immediatamente, perché la situazione non è reversibili. Sì, perché se quando si tratta di una caduta causata da stress, gravidanza, menopausa o altri cambi ormonali, si può assistere a un invertimento di rotta, con l’alopecia androgenetica questa possibilità non è contemplata. I capelli caduto non ricresceranno neppure con l’utilizzo di medicinali o prodotti specifici.

La soluzione per trattare la calvizie? Il trapianto di capelli. Sappiamo che questa ipotesi fa paura, eppure è l’unica da prendere in considerazione.

Parliamo, naturalmente, dell’autotrapianto con tecnica FUE che, al momento, è la soluzione perfetta per chi ha paura di un intervento invasivo e doloroso. A differenza di altre tecniche utilizzate per il trapianto, la FUE permette l’estrazione di singole unità follicolari. Cosa significa? Che non ci saranno suture, non ci saranno cicatrici evidenti e, soprattutto, non si affronterà un intervento difficile.

Si tratta al momento della tecnica migliore in circolazione, che viene utilizzata nelle migliori cliniche tricologiche turche, che sono all’avanguardia da questo punto di vista. A differenza delle cliniche italiane, queste ultime offrono ottimi servizi a prezzi vantaggiosi, così da dare a tutti la possibilità di avere nuovamente i capelli.

La calvizie spaventa perché si tratta di un qualcosa che può cambiare radicalmente il proprio aspetto. Guardandosi allo specchio si possono avere non pochi problemi e per questo motivo c’è chi va in crisi. L’immagine riflessa nello specchio non è più quella a cui si è abituati ed è per questo motivo che si inizia ad avere il timore di essere abbandonati da tutti. Molto spesso si tratta di una paura infondata, ma di certo chi soffre di calvizie non vive bene ed è per questo che bisogna agire in fretta e individuare la soluzione perfetta che è il trapianto di capelli. Solo così si potrà tornare a essere nuovamente la persona di un tempo, senza insicurezze e problemi.

Tra i tanti vantaggi di questa tecnica di autotrapianto c’è anche la percentuale di casi riusciti e problemi risolti che è altissima. Cosa significa? Che i capelli riprendono a crescere naturalmente nel giro di poco tempo.