Prodotti e servizi

Come impostare la tensione della lama e della pressione dell’aria

6

Un modo migliore per ottenere la corretta tensione della lama è usare una macchina con il giusto tensionamento della lama e della pressione dell’aria. La maggior parte delle macchine utilizza una vite posta sopra una molla per impostare questo valore e più sarà stretta la molla più ci sarà tensione.

Un sistema di tensione della gomma, che utilizza un cilindro per serrare la lama, necessita di un’impostazione della pressione dell’aria da parte dell’operatore, che utilizza un regolatore di pressione montato sulla macchina.

Il produttore della macchina solitamente fornisce un grafico che mostra quanta forza della lama è generata da qualsiasi pressione dell’aria, idonea per ogni tipologia di taglio, che richiede una tensione specifica. I produttori di seghe ma anche di lame, Crocoblade ne è un esempio, in genere consigliano una gamma di tensioni che è preferibile utilizzare per un taglio di qualità soddisfacente.

L’elevata tensione potrebbe non dare un buon risultato nel taglio dritto indipendentemente dalla velocità e dalla pressione di avanzamento del pezzo, inoltre, il serraggio eccessivo riduce la durata della gomma, della ruota, dei cuscinetti e della lama stessa.

Come mettere in tensione la sega a nastro

La tensione della lama per sega a nastro viene di solito calcolata misurando l’elasticità (tensione) della stessa in tensione moltiplicandola per il modulo di Young e l’area della sezione trasversale della lama per ottenere la tensione effettiva.

Una proprietà di tutti i metalli ferrosi è che, purché non essendo sollecitati al punto di deformazione permanente, si estendono tutti di una quantità quasi uguale in funzione della tensione. Il fattore di allungamento in funzione della quantità di tensione applicata è chiamato modulo di Young.

I valori sono specifici per i vari materiali e un semplice trucco per misurare lo sforzo sulla lama è quello di fissare una pinza su di essa.

Il ceppo relativo moltiplicato per il modulo di Young per un materiale ti darà la forza per unità di area sul materiale. La forza per area è essenzialmente la pressione, quindi questo è tipicamente espresso come PSI (libbre per pollice quadrato), o come megapascal in metrica.

I misuratori di tensione della sega a nastro sono solo dispositivi che misurano l’allungamento della lama collegando a due punti su di essa e misurano quanto lontano questi punti si muovono l’uno rispetto all’altro.

Un trucco per misurare l’allungamento relativo è quello di fissare un calibro a due punti sulla lama della sega con una tensione molto bassa, quindi mettere in tensione la lama e misurare la quantità di apertura della pinza.

Sulle seghe a nastro più grandi, c’è abbastanza spazio tra le guide per eseguire questa misurazione ma sulle seghe a nastro più piccole, è meglio rimuovere la guida della lama e misurare sul lato sinistro.

Poiché serrare una pinza a una lama di sega a nastro è scomodo e può danneggiarla, è possibile costruire un semplice tensiometro a nastro con un compensato di betulla e un comparatore. Il misuratore di tensione si attacca alla lama a due punti di distanza di 4″, l’attacco sottile sul lato destro del misuratore è progettato per flettersi e agisce come una sorta di “cerniera”.

L’indicatore del quadrante deve essere montato 2,9 volte più lontano dalla cerniera rispetto ai punti di attacco della lama, in modo che il tratto relativo sia moltiplicato, attraverso la leva per 2,9 volte, dove l’indicatore del quadrante lo misura.

Una volta impostata la macchina finalmente potrai avviarti alla lavorazione del tuo progetto, che potrebbe essere la realizzazione delle cassettiere per un ufficio, i mobili di un bagno oppure la casetta per il giardino. Buon lavoro!