Prodotti e servizi

Come e quando viene usato un armadio di sicurezza

Una delle caratteristiche di un armadio di sicurezza è senza dubbio la versatilità, sia per quanto riguarda l’utilizzo, sia per le realtà a cui è potenzialmente rivolto. Parliamo di un prodotto ora più che mai indispensabile in uffici pubblici e privati, magazzini, studi medici, negozi, tabaccherie, farmacie, e abitazioni.

Proposto a uno o due battenti, con serratura a chiave, eventualmente integrata da serratura a combinazione meccanica o digitale, l’armadio di sicurezza, realizzato in lamiera di acciaio semplice o a doppio strato (in questo caso si parla di armadio corazzato), è stato pensato per contenere e proteggere oggetti di dimensioni medio-grandi.

L’allestimento interno può essere personalizzato in base alle esigenze. A richiesta, possono infatti essere aggiunti ripiani, tesoretti (piccoli contenitori blindati da fissare all’interno dell’armadio ndr), rastrelliere e porta fucili.

Dati sensibili da porre al sicuro in un armadio di sicurezza

Le recenti normative sulla privacy impongono che chi è in possesso di dati sensibili relativi a terzi si impegni per evitarne la diffusione all’esterno. Un armadio di sicurezza può essere quindi destinato alla conservazione di documenti amministrativi personali o aziendali, ma soprattutto alla protezione di documenti particolarmente riservati, il cui contenuto non deve assolutamente essere reso pubblico. Un esempio? Pensiamo alle cartelle cliniche, sia cartacee che elettroniche, raccolte in uno studio medico, dove la presenza di un armadio di sicurezza è altamente consigliata, oppure all’ufficio amministrativo di un’azienda che archivia i dati relativi del personale.

Armadi per la custodia di sostanze pericolose

Gli armadi di sicurezza non solo vengono usati per riporre tutto ciò che è prezioso, ma anche elementi che possono causare danni a cose e persone.

In questa ultima categoria, oltre alle armi, sono inserite le sostanze chimiche e/o infiammabili che vengono usate in ambiti professionali (aziende, laboratori). La sicurezza è un principio fondamentale per chi maneggia questi elementi potenzialmente dannosi e, quindi, anche il luogo in cui vengono riposte devono avere precisi standard.

Come evidenziano anche dal sito Punto Sicuro, esistono specifiche leggi che devono essere seguite: “il D.Lgs. 81/2008 stabilisce che la eliminazione o riduzione del rischio deve avvenire anche attraverso l’adozione di metodi di lavoro appropriati relativi all’immagazzinamento e al trasporto sul luogo di lavoro degli agenti chimici pericolosi e dei rifiuti che contengono detti agenti chimici”.

Non si possono usare comuni armadietti o semplici scaffalature quando si utilizzano sostanze pericolose, ma devono essere usati strumenti studiati specificamente per questa funzione.

In commercio si trovano armadi di sicurezza per:

  • liquidi infiammabili
  • fitofarmaci
  • liquidi chimici
  • defibrillatori

Ognuno di questi manufatti devono avere precise caratteristiche costruttive che soddisfano le norme vigenti.

Un armadio di sicurezza anche in casa

Non bisogna pensare che questo tipo di mezzo di sicurezza sia adatto solo a grandi spazi e a utilizzi professionali. Anche in ambito domestico esso può essere un valido alleato per la sicurezza casalinga.

Un armadio di sicurezza, disponibile in varie dimensioni e modelli, anche in versione corazzata, può rivelarsi davvero utile nel farci sentire più tranquilli rispetto a oggetti di valore che una cassaforte, avendo una capienza limitata, non può contenere.

Pensiamo ad esempio ad apparecchiature sofisticate di medie dimensioni, pellicce, collezioni, quadri, materiale digitale, armi, piccoli oggetti di antiquariato e quant’altro si voglia proteggere da eventuali tentativi di furto o di uso improprio.

Esistono vari modelli di armadi di sicurezza, per capire quale sia il più adatto a esigenze specifiche si può consultare il sito della società CONFORTI, oppure contattare direttamente il suo Customer Service che saprà orientare l’utente verso l’acquisto più azzeccato.

Per saperne di più visita la pagina dedicata agli armadi di sicurezza.